Giornata contro la violenza sulle donne: grandi soddisfazioni per Il Liceo Artistico “Cantalamessa”.

Come accade ogni anno, in occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne”, ricorrenza istituita nel 1999 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite per il 25 novembre, gli studenti del Liceo Artistico di Macerata, dopo aver approfondito la tematica nelle lezioni curricolari, l’hanno poi reinterpretata secondo il loro spirito creativo e secondo le competenze acquisite nei laboratori d’indirizzo. In particolare quest’anno due classi dell’indirizzo “Audiovisivo e Multimediale” hanno ricevuto riconoscimenti e consensi per le opere che hanno realizzato.

La classe 5D, guidata dal Prof. Jacopo Caggiano, ha prodotto un video rielaborando dei quadri di Artemisia Gentileschi, figura centrale dell’iniziativa intitolata “Guardami negli occhi. In nome di Artemisia” proposta quest’anno dal Comune di Macerata agli istituti superiori della città. 

Il video è stato presentato il 25 novembre al Teatro Lauro Rossi dagli stessi studenti, che hanno raccontato le motivazioni delle scelte e l’iter progettuale e laboratoriale che hanno seguito.

Sul palco Agnese e Chiara hanno sottolineato come i quadri della Gentileschi abbiano sin da subito colpito per il taglio di luce caravaggesco e l’impostazione quasi cinematografica che possiedono, ed abbiano naturalmente stimolato alla realizzare un prodotto multimediale che riprendesse i suoi lavori e li rivisitasse in chiave moderna.

La progettazione del video si è sviluppata su tre fasi concettuali: l’innocenza, la violenza ed infine la vendetta. Rispettando la composizione originale, sono stati poi inseriti degli elementi contemporanei ed è stato dato un taglio onirico attraverso l’utilizzo di riprese a rallentatore e di movimenti di macchina fluidi che hanno così dato vita alle opere.

Il video è pubblicato nel canale youtube del Liceo Artistico “Cantalamessa” al link: