Il Liceo Artistico compie 140 anni

Si deve all’ingegnere Ruggero Pannelli, nato a Macerata nel 1840 e Preside del locale Regio Istituto Tecnico, la creazione della Scuola d’Arte Applicata. Su suo interessamento ne viene deliberata l’istituzione nel 1880 da parte del Consiglio Comunale, della Camera di Commercio ed Arti, della Società delle Scuole Serali, della Congregazione di Carità e della Cassa di Risparmio di Macerata.
Il 15 dicembre 1881 il Ministro dell’Agricoltura, Industria e Commercio ne convalida l’istituzione, approvandone lo statuto e impegnando il ministero al mantenimento della scuola con un contributo annuo di 2000 lire. Con speciale proclama del 19 aprile 1882 il Consiglio direttivo della scuola, presieduto dall’Avv. Ghino Valenti e composto di persone di alti meriti, avvertiva della apertura dei corsi che avevano lo scopo di formare il senso artistico e il buon gusto degli operai, fornendo loro l’istruzione del Disegno e della Plastica con applicazione speciale alle varie arti dell’ebanista, del falegname, dell’orefice, del fabbro, del muratore, del decoratore. Le lezioni si svolgevano la sera, essendo rivolte ad operai, il corso adottava la denominazione di Scuola d’Arte Applicata all’Industria. Quindi l’attuale Liceo Artistico “Giulio Cantalamessa” di Macerata il giorno 19 aprile 2022 copie 140 anni.

Denominazioni:
Scuola d’arte applicata all’industria, 1881 – 1908
Regia scuola d’arte applicata all’industria, 1909 – 1918
Regia scuola professionale per il mobilio, 1919 – 1922
Regia scuola professionale di tirocinio per falegnami, ebanisti, intagliatori, 1922 – 1960 ca.
Istituto d’arte “Giulio Cantalamessa”, 1960 ca. – 2010

Liceo Artistico “Giulio Cantalamessa” dal 2010

Ing. Ruggero Pannelli




LICEO ARTISTICO "G. CANTALAMESSA" Via Fratelli Cioci 2 62100 Macerata T +39 0733 262198 mcsd01000d@istruzione.it mcsd01000d@pec.istruzione.it