Mostra virtuale – La fabbrica dei sogni di Dante Ferretti

Dante Ferretti – La fabbrica dei sogni è il primo progetto triennale (2022/2024) dedicato al Maestro e ideato dal Liceo Artistico di Macerata, la stessa scuola da lui frequentata quando era un giovane studente della Scuola di Arte e Mestieri. Un progetto che nasce dalla collaborazione con la Fondazione Carima e l’Università Politecnica delle Marche e che si sviluppa su due piani paralleli, il confronto tra gli studenti e la biografia e l’opera del Maestro, e la creazione di uno spazio virtuale site specific, in cui saranno digitalizzati i suoi lavori più importanti.
Questa mostra è un viaggio creativo, un labirinto in cui la fine è un nuovo inizio, poiché tutto finisce e comincia con i bozzetti originali del Maestro. All’ingresso della prima stanza troviamo l’incipit “Dove va l’umanità?” che ci proietta nella reinterpretazione de Il Vangelo secondo Matteo, il primo film del geniale scenografo maceratese con Pierpaolo Pasolini. Il corpo centrale dell’esposizione si struttura per temi: “Viaggio nel tempo e sulla Luna”, “Burattini sognanti”, “SpazioLuceTempo”, “Opificio delle idee” quattro temi che raccontano con un nuovo punto di vista Cinderella di Kenneth Branagh, e le scenografie di Hugo Cabret di Martin Scorsese e di Sweeney Todd di Tim Burton, film per cui il Maestro ha vinto il suo secondo e il suo terzo premio Oscar. Il percorso arriva nella doppia stanza dei sogni, “Officina dei sogni” e “Doppio sogno”, dove viene indagato il rapporto tra mondo reale e mondo onirico, omaggiando la collaborazione tra Dante Ferretti e Federico Fellini che durerà dal 1969 con il Fellini Satyricon al 1990 con La voce della Luna, ultimo film del grande regista riminese.


David Miliozzi

Gallerie virtuali

LICEO ARTISTICO "G. CANTALAMESSA" Via Fratelli Cioci 2 62100 Macerata T +39 0733 262198 mcsd01000d@istruzione.it mcsd01000d@pec.istruzione.it