Orientamento virtuale

Mappa degli indirizzi

Architettura
ed Ambiente

Aula 120 Laboratorio
Aula 121 Laboratorio
Aula 124 Laboratorio
Aula 125 Laboratorio

Arti Figurative

Aula 98 Laboratorio
Aula 100 Laboratorio
Aula 106 Laboratorio
Aula 112 Laboratorio
Aula 132 Laboratorio
Aula 143 Laboratorio

Audiovisivo
e Multimediale

Aula 20 Laboratorio
Aula 21 Sala Posa
Aula 22 Laboratorio
Aula 35 Laboratorio
Aula 84 Laboratorio

Design Metalli

Aula 144 Laboratorio
Aula 148 Laboratorio

Design Moda

Aula 56 Laboratorio Modellistica
Aula 61 Discipline progettuali
Aula 63 Laboratorio Stampa
Aula 66 Laboratorio Tessitura

Piantina Liceo Artistico Macerata

Introduzione

Il Liceo Artistico “G. Cantalamessa” è una scuola che nella sua didattica quotidiana si propone la finalità di fornire agli studenti saperi e competenze che consentano loro di sviluppare i personali talenti artistici e ne esaltino lo spirito creativo, attraverso la crescita umana della persona, la preparazione culturale, la conoscenza delle tecniche e degli strumenti progettuali e laboratoriali, sia quelli che provengono dalla tradizione sia quelli più innovativi e tecnologici. Tutto ciò in un continuo e dinamico confronto con le realtà e le prospettive culturali ed economiche del territorio, a cui la scuola è da sempre legata.

Materie di studio

La scuola è un Liceo, quindi richiede agli studenti impegno, studio e passione per il mondo artistico. La preparazione che viene offerta agli alunni è ricca e completa, poiché, oltre alle discipline presenti negli altri licei (esclusi il latino e il greco), grande spazio ed importanza sono dati alla Storia dell’arte ed alle molte discipline artistiche e professionalizzanti. Gli studenti, così preparati, al termine del percorso potranno affrontare qualsiasi facoltà universitaria ed accademica. Grande importanza viene data allo studio della lingua inglese. Nel Piano dell’Offerta Formativa sono previsti infatti, oltre alle lezioni curricolari, corsi per la preparazione agli esami per le certificazioni linguistiche Pet e First, soggiorni studio in paesi anglofoni e gemellaggi con la Germania e la Cina (per cui è richiesta la conoscenza della lingua inglese) ed altre attività specifiche (progetto Intercultura, teatro in lingua, ecc.).

Quadro orario

Per quanto riguarda il monte ore di lezione, l’ordinamento del Liceo Artistico prevede un numero superiore rispetto ad un altro liceo, perché accanto alle materie più teoriche vi sono quelle laboratoriali e progettuali. Pertanto i ragazzi del biennio entrano tutti i giorni alle 8.00 ed escono alle 13.00, mentre un giorno a settimana (martedì o giovedì) escono alle 16.50. I ragazzi del triennio hanno un’ora di lezione aggiuntiva, per cui, un giorno a settimana, escono alle 13.50 anziché alle 13.00. Purtroppo non c’è la mensa per mancanza di spazi, per cui l’alunno deve portarsi il pranzo (che viene consumato nel grande atrio) da casa o ordinarlo al mattino ad un risto/bar con il quale la scuola firma annualmente una convenzione. Durante la pausa pranzo, della durata di 40 minuti, i ragazzi non possono allontanarsi dalla scuola e sono vigilati dai docenti. Questa è la normalità; ora che siamo in emergenza a causa del covid le ore sono contratte a 50 minuti, il rientro non è previsto e le ore pomeridiane vengono svolte al mattino. 

Percorso di studi

Il percorso di studi è diviso in biennio e triennio. Durante i primi due anni gli alunni acquisiscono le basi del disegno seguendo la materia di Discipline grafico-pittoriche e la modellazione della creta in Discipline plastiche, realizzano tavole con i docenti di Discipline geometriche, sperimentano, a rotazione, tutti i laboratori artistici inerenti i cinque indirizzi presenti nel Liceo, in modo tale da poter fare, per il triennio, una scelta consapevole.  Infatti al termine del secondo anno di studi, l’allievo dovrà scegliere un indirizzo nel quale andrà a specializzarsi. Le ore di progettazione e di laboratorio aumentano notevolmente negli ultimi tre anni; addirittura nel quinto anno i ragazzi seguono, nella materia specifica dell’indirizzo scelto, 6 ore di progettazione ed 8 ore di laboratorio. Ciò permette loro di acquisire grande competenza e professionalità. Gli indirizzi presenti nell’ordinamento del Liceo Artistico “Cantalamessa” sono: Architettura e Ambiente, Arti figurative, Design Moda, Design Metalli, Audiovisivo e Multimediale.

Progetti e concorsi

Per stimolare la creatività, il mettersi in gioco, spesso i docenti invitano i propri studenti a cimentarsi in progetti d’istituto e concorsi nazionali inerenti i diversi indirizzi. Spesso capita che vengano vinti premi prestigiosi, individuali o di classe; come è accaduto il 10 novembre scorso, quando gli allievi della classe quinta della sezione di Architettura e Ambiente insieme a quelli della classe quinta della sezione di Audiovisivo e Multimediale, dopo aver vinto la fase provinciale, quella regionale e superato diverse selezioni (concorrendo con 1300 scuole), sono arrivati al quinto posto nella finale nazionale del Premio Scuola Digitale. 

Ulteriore offerta formativa

Il Liceo Artistico “Cantalamessa” è l’unico del territorio sotto la giurisdizione di Macerata, quindi, da noi giungono allievi dalle zone montane, da quelle marine e addirittura da fuori provincia.
Pertanto per coloro che non vogliono affrontare quotidianamente lo spostamento c’è un’opportunità da valutare.
Da anni ormai è nata una collaborazione tra la nostra scuola e il Convitto Nazionale, una struttura statale che offre la possibilità ai giovani allievi di mangiare, pernottare e avere un educatore al fianco durante lo studio pomeridiano.
Per chi fosse interessato può cliccare i link sottostanti da cui si possono prendere informazioni aggiuntive e numeri di telefono per un contatto diretto.

Domande Frequenti

Il titolo di studio che rilascia il Liceo Artistico mi obbliga a frequentare l’Università?

Il titolo di studio che rilascia il Liceo Artistico è identico ad un qualsiasi altro diploma liceale, utile per proseguire il percorso in un’Accademia o in una Università. La preparazione che si consegue permette infatti di accedere a qualsiasi corso, ma, se uno studente intende interrompere gli studi e dedicarsi ad una professione, le competenze e le abilità che ha sviluppato nel triennio, nell’indirizzo scelto, gli consentono di entrare facilmente nel mondo del lavoro. Non è raro ad esempio che aziende del territorio, con le quali la scuola ha rapporti di collaborazione, chiedano nominativi di giovani diplomati per inserirli nelle loro strutture.

Il rientro pomeridiano a scuola come funziona?

Il monte ore di lezione del Liceo artistico è superiore a quello di un qualsiasi altro liceo in quanto vi sono molte ore di laboratorio. Per questo motivo gli studenti devono fare un rientro settimanale, che negli ultimi anni è sempre stato organizzato nelle giornate di martedì e giovedì. Durante la pausa pranzo i ragazzi non possono uscire dalla scuola, consumeranno il pasto nel grande atrio sotto la sorveglianza dei docenti. Per l’anno in corso, per i motivi legati al covid, il rientro pomeridiano non è previsto in quanto le ore sono contratte, per cui le 35 ore sono svolte tutte di mattina. Nel momento in cui si tornerà alla normalità, verrà ripristinato tale rientro settimanale.

Il servizio mensa è garantito?

Il servizio mensa non è garantito per mancanza di spazi e della cucina; per questo motivo i ragazzi devono portare il pasto da casa o ordinarlo all’inizio della mattinata, tramite modulo apposito, ad un risto-bar col quale la scuola sottoscrive una convenzione.

LICEO ARTISTICO "G. CANTALAMESSA" Via Fratelli Cioci 2 62100 Macerata T +39 0733 262198 mcsd01000d@istruzione.it mcsd01000d@pec.istruzione.it