Progetto “La ginestra e l’empia Natura”.

Il 25 ottobre, la classe quinta F, indirizzo Design Metalli, ha partecipato al seminario denominato “Diversetà. Generatori di solidarietà intergenerazionale” organizzato da ANTEAS Marche, per presentare il progetto “La ginestra e l’empia Natura”. Il progetto ha preso avvio dall’approfondimento del tema della solidarietà nella produzione poetica di Giacomo Leopardi e in particolare dall’analisi delle liriche dell’ultima fase, denominata pessimismo cosmico, per poi focalizzarsi sulla metafora della ginestra. Gli studenti poi hanno traslato il procedimento di astrazione operato dal poeta recanatese nella realizzazione di artefatti sia metallici che pittorici. Queste realizzazioni, prodotte con tecniche laboratoriali altamente specialistiche, hanno permesso di creare oggetti artistici che sono divenuti i premi del concorso di poesia ogni anno organizzato da ANTEAS Marche. Un ringraziamento particolare va ai docenti, il Prof. Cingolani e il Prof. Cetta,  che hanno guidato gli studenti nella attuazione di questo progetto e nella realizzazione di un autentico compito di realtà.